CAUSE IN CORSO
La storia di Marcoré

BONIFICO BANCARIO

INTESTATARIO:

ASSOCIAZIONE SALVAGUARDIA E SVILUPPO CALVANA

IBAN: IT04U0617521505000000971880

ABI: 6175 - CAB: 21505

DONAZIONI PER MARCORE'
 
 

Una storia che ha tante somiglianza con quella di Neri.

A dicembre 2020 alla nostra associazione é stato segnalato un cavallo solo e in grave difficoltà.

Siamo corsi a verificare la segnalazione, ed abbiamo trovato un cavallo gravemente ferito ad una arto anteriore, in pessime condizioni di salute.

Riusciamo ad avvicinarlo, ci rendiamo presto conto che si trattava di Marco, un cavallo già censito nei nostri archivi.

Lo avevamo incontrato l'ultima volta a Maggio 2020. Aveva una brutta ferita su un fianco, e l'arto anteriore sinistro compromesso. Nonostante le ricerche, Marco era scomparso. E non siamo più riusciti a localizzarlo.

​Riusciamo ad organizzare una squadra di salvataggio e questa volta lo catturiamo.

Marco non riusciva quasi a camminare. Dopo ore,  siamo riusciti ad arrivare a casa di una volontaria che per nostra fortuna  abitava a soli 4 km di distanza dal luogo del ritrovamento.

Era già notte inoltrata, improvvisiamo un rifugio e ci occupiamo di fornirgli tempestive cure veterinarie.

E Marco, viste le tante analogie con il suo amico Neri, viene ribattezzato Marcoré.

 

Ha circa 6 anni, é molto molto magro. La ferita al nodello é brutta.

Facciamo delle radiografie, e nonostante tutto, i medici dicono che la gamba si può operare. Se Marcoré tornerà in forma e in forze tali da sopportare un intervento, con buone probabilità  potrà tornare a camminare e a vivere una vita dignitosa.

Passano i giorni, gli diamo cibo,integratori e antiparassitari. Marcoré era pieno di pidocchi.

Facciamo delle fasciature di supporto alla gamba, pareggiamo il piede, facciamo della chiropratica per alleviare il dolore. Marco sembra in recupero, mangia, dorme e sembra ogni giorno pù vispo.

Quando d'improvviso le sue condizioni si aggravano.

Fa fatica a stare in piedi, si lamenta molto, ha mal di pancia e cerca sempre di sdraiarsi.

Cerchiamo per quanto possibile di sostenerlo, lo abbiamo imbracato. Abbiamo fatto una veglia continua, notte e giorno Marcoré non é mai rimasto solo.

Non avevamo altra scelta, dovevamo portarlo urgentemente in clinica.

Così, con un grande lavoro di squadra, riusciamo a farlo salire sul camion, e lo portiamo alla clinica Andromeda, dove Marcoré é stato ricoverato e dove potrà ricevere tutte le cure in una struttura specializzata.

Attendiamo fiduciosi che Marcoré passi questo brutto momento.

Speriamo di riuscire ad arrivare all'intervento.

Speriamo  di vederlo di nuovo in piedi, sereno e più forte di prima.

Proprio come il suo amico Neri. al 3 Gennaio 2021

Aggiornamento Marcoré 5 Gennaio 2021

La nottata del 4 alla clinica Andromeda é tarscorsa con grandi difficoltà.

Gli esami del sangue non erano buoni, sono stati fatti plasma, aminoacidi, glucosate e flebo.

Marcoré era molto debole.

La mattina del 5.1 Marcoré ci ha lasciati.

Si é accasciato per l’ultima volta e ha deciso di andarsene.

Nonostante la tristezza, siamo felici di avere fatto tutto il possibile per salvarlo, e di averlo accompagnato nelle ultime settimane di vita con grande cura e tanto amore .

In poche settimane si é conquistato il cuore di tanti volontari che hanno fatto turni durissimi per stargli accanto.

Grazie a tutte le persone che hanno partecipato al suo salvataggio.

Buon viaggio Marcoré, dolcissimo cavallino selvaggio.

Marcoré, come Neri, con buone probabilità é stato vittima delle recinzioni fatiscenti e pericolose presenti in Calvana. Presto lanceremo una campagna di pulizia per rimuovere le vecchie recinzioni e i cumuli di filo spinato.